SEI UN RIVENDITORE
SEI UN PROGETTISTA
SEI UN CONFEZIONATORE
Referenze
Case d'Autore: Le schermature vanno in scena!
  • Sistema: QMotion, sistema NANO, Laylight
  • Progettista: arch. Anna Nespoli - Brambilla Tende di Ottolini Angela
  • Luogo: Lomagna, italia
  • vista 2
    Case d'Autore
    Brevi storie del vivere la casa firmate Resstende
    3° residenza: Le schermature vanno in scena!

    Eccoci giunti al terzo ed ultimo episodio del reportage "Casa d'Autore". Terminiamo questo tour delle case dalla forte personalità e dal carattere distintivo con la residenza di "due artisti. Due anime tese a catturare bellezza di forme e contenuti. Un mix di semplicità, rigore e istintiva purezza. Ed ecco che la loro casa diventa un inno all'essenziale, supportato da creatività e ricerca di "idee" che regalino stupore. Un luogo dove le luci arredano, dando un tocco mai invadente di colore. I tendaggi, anch'essi lineari, offrono un senso di intimità che a tratti svela quanto può esserci oltre. C'è voglia di leggerezza, di spazi liberi ove respirare, di gioco e inventiva. Perché la fantasia abbia sempre un posto dove abitare." Così ci anticipa l'architetto-amica dei proprietari Giorgio e Sergio, Anna Nespoli, che ha potuto progettare (realizzando anche idee di uno di essi) e spaziare con estro e unicità in ogni angolo dei vari ambienti, curando anche i minimi particolari di arredo e gli abbinamenti materici.

    L'appartamento si trova all'ultimo piano di un piccolo condominio sito a Lomagna, con travi calandrate a vista verniciate di bianco, che contrastano con il pavimento grigio antracite, assolutamente minimal.

    L'abitazione è ricca di particolari molto interessanti, nulla è lasciato al caso, ma studiato meticolosamente. I pochi suppellettili lasciati a vista dialogano armonicamente con ogni particolare della casa e le schermature filtrano la luce illuminando naturalmente gli interni.
    Sembra di trovarsi in uno spettacolo teatrale dove, destreggiandosi tra le quinte, si viene catapultati a sorpresa in una nuova scena: una cucina diafana, una camera da letto "lunare", un'area "Coffee break" che in realtà cela la toilette.

    I proprietari Giorgio e Sergio si sono affidati al supporto della ditta Brambilla Tende e alla professionalità di Angela Ottolini, che ha risposto con efficienza alle richieste dei due artisti.

    L'esigenza primaria nella scelta delle schermature è stata la praticità abbinata a dei sistemi particolari ed essenziali, capaci di inserirsi al meglio negli scorci architettonici creati dall'architetto Nespoli.
    Nell'ingresso-living, l'innovativo sistema QMotion® a doppio modulo scherma le due vetrate che danno sull'ampio terrazzo. L'automazione wireless incorporata nel rullo funziona con una semplice batteria standard, per controllare la luce naturale ed arredare con personalità e carattere la casa. Il sistema QMotion® si distingue in modo radicale dai tradizionali sistemi di tende per interno. Facile e veloce da installare anche in assenza di predisposizioni elettriche. Ha tre possibilità di manovra: manuale, grazie al sistema Touch Control - con un leggero tocco del fondale si attiva la tenda senza l'utilizzo del telecomando -; con telecomando impostando tre punti intermedi prefissati; tramite smartphone e tablet, gestendo in remoto le funzioni della tenda.

    Il tessuto filtrante abbinato al rullo è l'E-Screen 7510 bianco, composto da fibra di vetro e PVC. Un tessuto tecnico, ignifugo, capace di arredare ogni interno grazie alla sua trama fine e funzionale perché completamente lavabile.
    Per arricchire il doppio modulo è stata scelta la mantovana Lineo Q satinata e customizzata, che incornicia le finestre come un'opera d'arte. Infatti "proteggono" arredi raffinati come il tavolo ovale in cristallo ed acciaio ?Shanghai' di Riflessi attorniato da sedie in legno modello Zig Zag di Rietveld, realizzate da un artigiano locale.

    Dall'open living, tramite una geometrica porta scorrevole, si passa alla cucina dove il minimalismo lineare crea uno spazio diafano e perfetto. La cucina sospesa sembra navigare su un oceano di luce blu.

    Le due moderne sculture in ceramica a forma di mela risaltano sul lato destro della finestra, schermata dal sistema NANO in versione singola. La tenda NANO, frizionata con meccanica a rullo, si integra esteticamente nell'infisso perché facile da installare, pratica e leggera. Il nuovo funzionale restyling del sistema di aggancio rende il sistema di fissaggio delle guide più sicuro, resistente e semplice da montare. Un comodo profilo adesivo viene inserito alla guida e poi incollato direttamente sul vetro. Il tessuto scelto per oscurare l'area cucina è l'Aspen bianco, ignifugo composto dal 50% da Poliestere e 50% da Poliestere FR.

    In ogni stanza della casa si percepisce un gioco di cromoterapia che caratterizza tutte le camere. Prima di entrare nella zona notte, una parete retroilluminata mette a nudo una splendida poesia di Sergio Sormani, uno dei proprietari, che parla di tempesta, amore e salsedine e conduce alle zone più intime della casa.
    Nell'area notte le luci RGB che circondano il letto sospeso si alternano alla luce bianca dei punti luce a parete, che cambiano d'intensità per "adattarsi" ogni volta al proprio stato emotivo.

    Per schermare la porta finestra della camera è stata scelta l'eleganza del sistema a rullo Laylight, con manovra a catena metallica, comando frizionato Easy Lock e mantovana satinata Lineo Dritto alta 6 cm, abbinato al tessuto filtrante E-Screen 7510 bianco. Per garantire la giusta privacy ed oscurare all'occorrenza la camera, sui vetri è stato installato il sistema NANO in versione doppia, con tessuto Aspen bianco e due cassonetti scorrevoli verticalmente, grazie ai quali si può regolare il passaggio della luce sia dal basso che dall'alto.

    Il sistema NANO singola trova posto anche nel bagno padronale, oscurando l'interno con il tessuto Aspen bianco. Il gioco di luci e tagli continua anche nel lavabo Silenzio® di antoniolupi, un gesto scultoreo e delicato che fuoriesce dalla parete marmorea, come un "fascio luminoso".

    Dalle pareti scure del bagno si passa poi al bianco della cabina armadio, dove la luce è schermata da un altro sistema a rullo Laylight a catena con il tessuto filtrante E-Screen 7510. La mantovana Lineo Dritto è progettata appositamente per adattarsi al meglio alle ante della cabina armadio. Il fondale squadrato FQ20 è in alluminio estruso con tappi in PVC satinati.

    Passando per il corridoio dalle superfici scure si arriva alla stanza dedicata all'ufficio, dove le pareti raccontano la storia, le passioni e i premi di Giorgio e Sergio. Tra il viola delle sedute regolabili fa da sfondo una Laylight a rullo Lineo Dritto con movimentazione a catena per regolare i riflessi della luce diretta durante il lavoro al computer. Il tessuto filtrante è sempre l'E-Screen 7510 bianco, per creare un continuum tra tutte le camere.

    Infine, si arriva ad una delle zone più divertenti della casa, l'area "Coffee break", che cela in realtà il bagno per gli ospiti e dove l'attenzione al dettaglio porta a soluzioni funzionali ed estetiche. Un sistema a rullo motorizzato è incassato in una cornice di metallo e nasconde alla vista uno stendibiancheria di design. Il tessuto E-Screen 7510 in questo caso è stato personalizzato con una stampa scelta dai proprietari, che ricorda che è sempre il momento per un buon caffè.

    Il reportage "Case d'Autore" è giunto al termine… e in questa ultima residenza le schermature Resstende hanno rivestito un ruolo da vere protagoniste. In un ambiente vivo di forme sinuose e materiali unici, le tende si inseriscono con raffinatezza e singolarità. Le luci esterne vengono schermate, mentre quelle interne dialogano con le tende stesse, che si trasformano in quinte teatrali.

    CARATTERISTICHE TECNICHE:
    Sistemi installati: QMotion® modello doppio con mantovana Lineo Q e telecomando multicanale, sistema NANO singola e Sistema NANO doppia, tenda a rullo Laylight con mantovana Lineo Dritto
    Tessuto installato: Tutti i sistemi a rullo utilizzano il tessuto filtrante E-screen 7510 bianco cod. 30302. I sistemi a rullo NANO utilizzano invece il tessuto oscurante Aspen bianco cod. 10001
    Manovra: motore a batteria con automazione wireless incorporata per il sistema QMotion®, manovra a catena d'acciaio per i sistemi Laylight e manuale per i sistemi NANO
    Finiture: satinata per i sistemi QMotion® e Laylight. Struttura bianco RAL 9010 per i sistemi NANO
    Numero di sistemi: 1 sistema QMotion® doppio modulo con mantovana Lineo Q, 3 sistemi a rullo NANO singola e 2 sistemi a rullo NANO doppia, 3 sistemi a rullo Laylight con mantovana Lineo Dritto, 1 sistema a rullo motorizzato con stampa personalizzata

    Architetto: Anna Nespoli
    Schermature solari: Resstende Srl
    Consulenza progettuale e fornitura schermature solari: Brambilla Tende di Ottolini Angela
    Foto: ©Fabio Di Carlo


    RITRATTO di Giorgio Donders e Sergio Sormani

    "Due artisti. Due anime tese a catturare bellezza di forme e contenuti".
    Giorgio e Sergio provengono entrambi dal mondo dell'arte, dove lo spettacolo e la poesia entrano nel quotidiano. Insieme all'architetto Anna Nespoli hanno dato vita ad un luogo intimo e personale, dove idee, creatività e fantasia sono libere di convivere le une con le altre.




    Cerca altre referenze:

    Tipologia: